Il Mattino 15062017Organizzata dall’Associazione di Volontariato «Casa della Vita», la corte dell’Antico Castello di Teverolaccio da oggi al 18 giugno sarà lo scenario della XV Edizione della «Giornata dell’Insieme», manifestazione organizzata dall’Associazione Onlus di Volontariato “Casa della Vita” di Succivo. L’associazione, che questo anno compie 25 anni, opera sul territorio atellano dedicando le proprie attività alle disabilità grazie allo spirito di abnegazione ed all’infinito amore dei soci e volontari, magistralmente coordinati dal presidente Gennaro Capasso. Durante questi quattro giorni si susseguiranno notevoli eventi. La manifestazione si aprirà oggi con la S. Messa celebrata dal vescovo Angelo Spinillo. Seguiranno una mostra fotografica a cura di Gianfranco Di Costanzo che racconterà i 25 anni di attività dell’associazione, mostra che resterà allestita per l’intera durata della manifestazione. Nella stessa serata vi saranno diverse esibizioni, tra cui quella di danza dei ragazzi di Casa della Vita e quella della scuola «Danza Arte», nonché una performance dell’associazione «La vita al Centro». Domani le attività avranno inizio con un incontro sul tema: “25 anni Insieme, Uguali nella diversità, Tutti nello stesso sentiero, Ognuno con il proprio passo”, al quale prenderanno parte Gennaro Olivero, Gianni Colella (sindaco di Succivo), il magistrato Nicola Graziano, Emilia Narciso, Adamo Antonietta e Pasquale Di Costanzo (soci fondatori dell’Associazione Casa della Vita) e Gennaro Capasso. La serata continuerà con il concerto in live di Giovanni Sorvillo. Il giorno 17 giugno saranno portati sul palcoscenico gli spettacoli di danza e di teatro dei ragazzi di “Casa della Vita” coordinati rispettivamente dalla maestra Cristina Monticelli e dal maestro Paolo Fabozzo. Il 18 giugno la compagnia teatrale amatoriale «Il Sorriso Normanno» creata da Adele Belluomo, una compagnia che si esibisce solo per finalità benefiche, metterà in scena una simpatica commedia in due atti. La commedia sarà intervallata da una esibizione dalla Fagnoni Band del Maestro Paolo Fagnoni. La XV edizione della festa dell’Insieme si chiuderà con la presenza di uno “special guest” a sorpresa. La compagnia teatrale “Il Sorriso Normanno” con gli introiti delle donazioni raccolte regalerà la possibilità di realizzare la colonia estiva.

Fonte: Il Mattino (Caserta) del 15/06/2017

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.